Usa, Philadelphia è la prima città Patrimonio Unesco
philadelphia15
Fonti Foto
Philadelphia. Per la prima volta, una città degli Stati Uniti entra nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. Il prezioso riconoscimento è stato assegnato a Philadelphia, per il suo ricco valore "storico, culturale ed artistico". Già nel 1979 la città statunitense aveva ottenuto un primo riconoscimento, allorquando l'Unesco dichiarò patrimonio dell'umanità l'Independence Hall, ossia l'edificio all'interno del quale fu firmata la Dichiarazione d'Indipendenza delle 13 colonie il 4 Luglio 1776. La nomina, ora, viene estesa all'intera città della Pennsylvania e non soltanto ad una sua parte. Oltre alla rilevanza storico-artisitica, i criteri che hanno portato alla decisione finale della giuria sono stati i "principi di libertà e democrazia" che informano Philadelhpia e che, insieme al valore culturale, hanno portato all'ascesa della città fino al tanto agognato premio. L'Independence Hall è situato nella parte più antica della città, dove scorre il fiume Delaware e dove si trovano la President's House, la prima residenza di un presidente degli Usa, il National Consitution Center e il museo di Benjamin Franklin. Dall'altra parte della città si aprono invece le strutture moderne, con i grattacieli e i moderni uffici che disegnano una suggestiva skyline a ridosso del fiume Schuylkill. Al centro geometrico della città si trova la City Hall, il municipio cittadino, in cima alla cui guglia è stata issata una statua di William Penn. Tra le attrazioni principali, oltre ai numerosi spazi verdi, anche l'Accademia di Scienze Naturali ed il Philadelphia Museum of Art, fondato in occasione dell'Esposizione Universale del 1876 e dove è possibile ammirare dipinti di diverse scuole: da quella americana (Turner, Eakins) a quella italiana (Correggio, Pinturicchio, Beato Angelico tra gli altri), passando per quelle fiammingo-olandese (Bosch, Van Gogh, Rubens) e francese (Cézanne, Delacroix, Matisse, Manet). Lungo la Franklin Parkway hanno inoltre sede anche la Barnes Foundation, sede di opere di artisti impressionisti moderni, e la Parkway Central Library, che raccoglie una collezione di scritti originali di Charles Dickens. Nella città ha inoltre sede una delle più antiche compagini musicali statunitensi, la famosa Orchestra di Philadelphia, fondata nel 1900 da Fritz Scheel.
 
   
Articolo contenuto in
  Attualità   
SU INTERNAZIONALE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE