Nazionale Socialstars, grande successo per il triangolare dedicato ad Amatrice
socialstars
Fonti Foto
Roma. Si è disputato sabato pomeriggio presso il rinnovato impianto "Tre Fontane" nel noto quartiere Eur della Capitale il primo triangolare di beneficenza "Web Stars for People" per raccogliere fondi da devolvere ai terremotati di Amatrice che ha visto protagonista la Nazionale Socialstars al cospetto di una selezione di Terremotati e la compagine calcistica della Polizia di Stato. I volti più noti del web e dei social network nello specifico si sono riuniti per una nobile causa alla presenza di Sergio Pirozzi, sindaco della cittadina colpita lo scorso Gennaio dall'evento distruttivo. "Vogliamo che questo costituisca solo il primo di una serie di appuntamenti per aiutare chi ha vissuto e sta vivendo in condizioni critiche, famiglie che hanno perso beni e cari - ha spiegato il capitano del team all blacks Edoardo Mecca, noto alle cronache come grande imitatore di Eros Ramazzotti e Gigi Del Neri - E' un mezzo di comunicazione e diffusione nuovo che adoperiamo per stare insieme e metterci in gioco, onorando la maglia, per dare un sollievo a chi vive una grande sofferenza. Tutto il ricavato sarà devoluto alla popolazione di Amatrice". "Il mostro è ancora vivo - ha sottolineato il sindaco/mister Pirozzi - Ma da buoni sportivi siamo un popolo allenato a combattere e pronti a vincere il nostro speciale campionato, forti come non mai grazie al tifo di un popolo intero". Tanti giovanissimi e famiglie hanno fatto da contorno alla sfida che sul campo ha visto anche gesti tecnici non indifferenti come quelli dell'amatriciano Petronella e la simpatica irriverenza dei vari Che fatica la vita da bomber, Calciatori brutti, Commenti memorabili, il Pancio, Gli autogol, Federico Clapis, Casa Surace, Sebastian Gazzarrini, Il vostro caro Dexter, Just Rohn, Godz Dread, Gabbo, Jonny Creek, Frax, Homyatol, Shade, Hermes e Titina, Geppo, Minimad, La coppia che scoppia, Mr. Flame, Mr. Hyde, Lele Sarallo, Antoine, Tossicodipendenti coi parastinchi, Tyler Strikes, YouTube fa cagare, GNS Luke', David Rubino, Simone Cutri, Stile libero, Bouchra Dibe, Mia Cellini, Chiara Paradisi, Fidanzata psicopatica, Angelica Massera, Alice De Rosa. Non sono mancati momenti aggregativi di stampo gastronomico con la presenza di prodotti tipici tricolori e la presenza dello stand della gioielleria Nomissimo che ha presentato al pubblico il nuovo braccialetto trend dell'estate "Dillo" che devolverà parte dell'incasso a favore dei terremotati del centro Italia, partecipando come main sponsor al grandioso evento di beneficenza. L'ennesima dimostrazione che tutti insieme è possibile vincere qualsiasi tipo di avversario. Madrina dell'evento, in tandem con la presentatrice Janet De Nardi, la bellissima Laura Cremaschi mentre ad aprire la kermesse con tanto di inno tricolore il superlativo Enrico Papi sulle note di "Moseca". Lo stesso conduttore reso celebre da Sarabanda ha annunciato la lavorazione di un secondo singolo prodotto dalla Sony dopo il successo del nuovo tormentone estivo. Nel corpo di ballo che si è esibito durante l'intervento di Papi anche il talentuoso salernitano Egon Polzone, costantemente sulla cresta dell'onda dopo la partecipazione da protagonista alle tre puntate speciali della stessa Sarabanda, Wind Summer Festival e Fuego Talent Show.
Author: Davide Maddaluno

 
   
Articolo contenuto in
  Società   
SU TENDENZE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE