Euro 2016, Italia Svezia 1-0. Capolavoro di Eder: azzurri agli Ottavi VIDEO
italia eder55
Fonti Foto
Tolosa (Francia). Un capolavoro di ‪‎Eder‬ nei minuti finali contro la Svezia regala agli ‪‎Azzurri‬ la vittoria e la qualificazione alla fase finale di Euro 2016. A due minuti dal novantesimo, infatti, fa tutto l'attaccante azzurro, che prende palla sulla trequarti sinistra su sponda di Zaza, converge eludendo in dribbling un paio di avversari e scarica in rete il destro sul secondo palo per l'1-0. Grande esultanza del gruppo tricolore che sommerge di entusiasmo l'oriundo dell'Inter. Eppure c'è da dire che almeno nel primo tempo ritmo e intensità non sono certo di marca azzurra. La fase offensiva dell'Italia è impalpabile. Pellè e Eder non toccano palla, gli azzurri faticano ad uscire dalla propria metà campo contro avversari che, senza entusiasmare, propongono un gioco lineare. Ibrahimovic deve però arretrare per trovare spazio. Al 39' la star svedese innesca la manovra che porta al tiro di Guidetti: mira sballata e palla in curva. Lo 0-0 resiste fino all'intervallo senza scossoni. Nella ripresa gli azzurri provano a fare la partita ma la qualità dello spettacolo non migliora granché. Due cross bassi di Candreva vengono intercettati da Isaksson. Al 59' un rimpallo casuale potrebbe trasformarsi in una ghiotta chance per Parolo, ma il controllo è pessimo e il pallone sfila sul fondo. Conte prova allora a cambiare qualcosa: fuori Pellè, dentro Zaza dopo un'ora di gioco. Nella metà campo svedese l'occasione della vita si materializza al 72', quando sul cross tagliato proveniente da sinistra, ad un metro dalla linea di porta, Ibrahimovic spedisce alle stelle: ma è fuorigioco. Nei minuti finali della ripresa le occasioni migliori del match. All'82' cross di Giaccherini dal limite sinistro dell'area e bel colpo di testa di Parolo che però colpisce la parte superiore della traversa. Nell'acceso finale la Svezia procura un ultimo, grosso brivido subito dopo il vantaggio di Eder. Lindelof centra il pallone dalla trequarti destra, Ibrahimovic fa sponda di testa e Granqvist prima controlla e poi finisce a terra sul presunto contatto con Bonucci e un altro azzurro: per l'arbitro ungherese Kassai è fallo in attacco. L'Italia può allora esultare, il gol di Eder regala alla Nazionale di Antonio Conte la qualificazione aritmetica agli Ottavi di finale. Si complica la situazione della Svezia che rimane a quota 1, aspettando il match tra Belgio e Irlanda in programma sabato 18 Giugno alle ore 15:00.
TABELLINO
ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (dal 29' s.t. Motta), Giaccherini, Florenzi (dal 39' s.t. Sturaro); Pellè (dal 15' s.t. Zaza), Eder. (Sirigu, Marchetti, Ogbonna, De Sciglio, Darmian, El Shaarawy, Bernardeschi, Insigne, Immobile). Allenatore: Conte
SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Johansson, Lindelof, Granqvist, Olsson; Larsson, Ekdal (dal 34' s.t. Lewicki), Kallstrom, Forsberg (dal 34' s.t. Durmaz); Guidetti (dal 40' s.t. Berg), Ibrahimovic. (Olsen, Carlgren, Augustinsson,Wernbloom, Jansson, Zengin, Kujovic, Lustig, Hiljemark). All. Hamren
ARBITRO: Kassai (Ungheria)
MARCATORE: Eder al 43' st.
NOTE: Ammoniti Olsson (S) e De Rossi (I) per gioco scorretto, Buffon (I). Recupero: 0' p.t., 5' st.
{videobox}hdwSZSClzOc{/videobox}
Author: Giovanni De Luca

 
   
Articolo contenuto in
  Sport   
SU EURO 2016 POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE