San Marzano, atti vandalici nel parco urbano: denunciati due ragazzi
Salerno News
Fonti Foto
S
an Marzano sul Sarno. Sono stati individuati e denunciati i due autori del gesto vandalico che ha distrutto la casetta in legno nel parco urbano di San Marzano sul Sarno. Si tratta di due ragazzi del posto, incastrati dalle telecamere di videosorveglianza. Il raid era stato denunciato sui social dall'assessore Marco Iaquinandi. Il delegato della giunta comunale aveva postato anche la foto della casetta in legno che era stata totalmente distrutta, preannunciando che gli agenti della polizia locale avevano acquisito le immagini dell'impianto comunale di videosorveglianza e che avrebbero presto identificato i responsabili. "I genitori dei due giovani - ha affermato Iaquinandi - si sono impegnati a fornire alla città una nuova struttura simile a quella vandalizzata. Potenzieremo e investiremo sempre maggiormente sul controllo e sulla sicurezza di questa e forniremo di nuovi mezzi e personale il comando di Polizia Locale per contrastare in maniera sempre più efficace questi e altri fenomeni che minano la sicurezza e vivibilità della nostra città. Grazie per l'intensa attività svolta dal comando di polizia locale diretto dal Comandante Gennaro Perulli che in poco più di 24 ore ha chiuso il caso".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU AGRO NOCERINO SARNESE POTREBBERO INTERESSARTI