Battipaglia, si spacciano per avvocato e maresciallo: sventata truffa ad anziani
Articolo Rilevante: No
Articolo Live: No
anziani truffe32
Fonti Foto
B
attipaglia. Spacciarsi per un avvocato ed un carabiniere per truffare due anziani. E' quanto successo a  Battipaglia, dove una coppia di anziani, marito e moglie, hanno scoperto la tentata truffa che i due stavano architettando ai loro danni. Secondo la storia ricostruita dai carabinieri della locale Campagnia, il primo truffatore, spacciandosi per un avvocato, aveva contattato telefonicamente gli anziani per informare i due che il figlio era stato coinvolto in un grave incidente stradale e aveva causato il ferimento di una donna e di un bambino. Di conseguenza, il falso avvocato aveva richiesto la cifra di 3700 euro a titolo di risarcimento dei danni o, al massimo, dell'oro. Successivamente, per aumentare la verosimiglianza della storia, era entrato in gioco il complice che, spacciandosi per un maresciallo dei carabinieri, aveva confermato la vicenda ai due anziani. Avendo intuito qualcosa di strano, i due hanno chiamato il figlio al cellulare che, una volta assicurato loro di stare bene, ha subito allertato il 112. I due figuri, due pregiudicati del Napoletano, sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri mentre cercavano di farsi consegnare dell'oro dalla coppia. I due truffatori sono stati tratti in arresto.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI