Striscia la Notizia, Vessicchio ammette: "Ho sbagliato e ho chiesto scusa"
vessicchiosergio98
Fonti Foto
A
gropoli. Sergio Vessicchio su Striscia la Notizia. Il giornalista dell'emittente locale CanaleCinqueTv che durante la telecronaca della partita di calcio Agropoli-Sant'Agnello del campionato di Eccellenza Campania si è lasciato andare a commenti poco felici nei confronti dell'assistente arbitrale Annalisa Moccia ("Prego la regia di seguire l'assistente donna. È una cosa inguardabile. È uno schifo vedere le donne che vengono a fare gli arbitri in un campionato dove le società spendono centinaia di migliaia di euro"), è stato intercettato ad Agropoli dall'inviata di Striscia. Ai microfoni di Canale 5, Vessicchio ha ammesso: "Ho sbagliato e ho chiesto scusa alla donna. Non mi accusi di sessismo, il sessista è Marcello Nicchi (presidente Aia, ndr) che non le fa arbitrare in Serie A ma le manda al macello e al massacro sui campi di periferia".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI