Eurovision Song Contest 2021, l'Italia trionfa con i Måneskin
Salerno News
Fonti Foto
R
otterdam (Paesi Bassi). I Måneskin trionfano alla 65ma edizione dell'Eurovision Song Contest 2021. Già vincitori al Festival di Sanremo con il testo "Zitti e buoni", la band romana, tra i favoriti alla vigilia dopo aver portato a casa il premio per il miglior testo, ha battuto gli altri 25 team in gara giunti da tutta Europa. I quattro ragazzi erano quarti dopo il voto della giuria di qualità, ma hanno rimontato su Svizzera, Francia e Malta grazie al televoto ottenendo in totale 524 voti. Hanno votato per l'Italia le giurie di Slovenia, Ucraina, Croazia e Georgia, ma il risultato eccezionale arrivato dal televoto, ben 318 punti, ha regalato ai nostri la vittoria. Al secondo posto si è classificata la Francia con Barbara Pravi, al terzo posto Gjon's Tears (Svizzera), mentre è arrivato ultimo il Regno Unito con zero punti. Il prestigioso riconoscimento internazionale torna in Italia dopo ben 31 anni: la prima volta nell'edizione del 1964 svoltasi a Copenaghen con l'allora sedicenne Gigliola Cinquetti e la canzone "Non ho l'età (per amarti)", la seconda nel 1990 a Zagabria con Toto Cutugno e la canzone "Insieme: 1992". E il prossimo anno toccherà proprio al nostro Paese ospitare lo spettacolare festival musicale.
 
LA CLASSIFICA
1. Italia 524
2. Francia 499
3. Svizzera 432
4. Islanda 378
5. Ucraina 364
6. Finlandia 301
7. Malta 255
8. Lituania 220
9. Russia 204
10. Grecia 170
11. Bulgaria 170
12. Portogallo 153
13. Moldavia 115
14. Svezia 109
15. Serbia 102
16. Cipro 94
17. Israele 93
18. Norvegia 75
19. Belgio 74
20. Azerbaijan 65
21. Albania 57
22. San Marino 50
23. Paesi Bassi 11
24. Spagna 6
25. Germania 3
26. Regno Unito 0
 
 
   
Articolo contenuto in
  Cultura   
SU SPETTACOLI POTREBBERO INTERESSARTI