Ravenna, ai nastri di partenza la quinta edizione del Festival della Scrittura
festivalscritturaravenna04
Fonti Foto
R
avenna. Anche quest'anno la città di Ravenna ospiterà il Festival della Scrittura giunto ormai alla sua quinta edizione. A curare l'evento sarà il giornalista locale Matteo Cavezzali. Il Festival, che durerà dal 13 al 27 Maggio, vedrà la presenza di artisti, giornalisti e scrittori anche di fama internazionale - ricordiamo infatti la partecipazione di Luis Sepulveda e Roberto Saviano nella scorsa edizione - in un mix di interviste, laboratori, spettacoli e rappresentazioni dei medesimi. Il Festival è stato organizzato dalla Regione Emilia Romagna, dai Comuni di Ravenna, Lugo e Fusignano, dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, dalla Fondazione Cassa di Risparmio e dalla cooperativa Sole. Tra gli ospiti è giusto menzionare Gulliermo Arriaga, Leone d'Oro come regista per "The Burring Plain", Giuseppe Catozzella, vincitore del Premio Strega Giovani, Joel Dicker, che ha venduto cinque milioni di copie con "La verità sul caso Harry Quebert", Mario Capanna, che racconterà la stagione politica del '68, Antonio Moresco, che farà atmosfere fiabesche e molti altri. La kermesse si svolgerà in location meravigliose: all'interno di chiostri, piazze e teatri medievali e rinascimentali, icone di cultura e bellezza e luoghi davvero eccellenti per dare vita ad un Festival finalizzato alla valorizzazione della letteratura e della scrittura. Ravenna, inoltre, è il luogo di sepoltura di uno dei padri della lingua italiana, ossia Dante Alighieri, che con le sue opere ha incantato l'Italia e il mondo. Questo è uno degli obiettivi che il Festival si prefigge, ovvero dare lustro al nostro Paese, poiché l'Italia che oggi conosciamo trae le proprie origini dall'arte e dalla cultura. E' noto a tutti, infatti, che il Rinascimento fu un periodo particolarmente fecondo per il nostro Paese il quale divenne centro propulsore dello splendore artistico. Ed è proprio attraverso le opere, le poesie e la musica che si tramandano nei secoli sentimenti ed esperienze vissute. Ci sentiamo di consigliare vivamente la partecipazione al Festival della Scrittura per prendere parte ad un viaggio che consentirà di rivivere il nostro illustre passato, approfondire il presente e indagare il futuro perché è lì, nelle parole, che l'uomo vive. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.scritturafestival.com.
 
   
Articolo contenuto in
  Cultura   
SU SPETTACOLI POTREBBERO INTERESSARTI