Coronavirus, bonus da 2 mila euro per le microimprese: online la richiestalive
Salerno News
Fonti Foto
N
apoli. È attiva da questa mattina la piattaforma regionale che permette la registrazione e la compilazione della modulistica relativa all'Avviso Pubblico per la concessione di un bonus una tantum a fondo perduto a favore delle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi, colpite dall'attuale crisi economico-finanziaria causata dall'emergenza sanitaria Covid-19 (clicca qui per accedere). Il bonus è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum, pari a 2 mila euro per ciascuna impresa richiedente. Il bonus è cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l'attuale crisi economico-finanziaria causata dall'emergenza sanitaria da Covid-19, ivi comprese le indennità erogate dall'INPS ai sensi del D.L. 17 Marzo 2020, n. 18. Concluso l'esame della domanda, la Regione Campania comunicherà al beneficiario, a mezzo pec, l'ammissione ai benefici del bonus e, contestualmente, ne disporrà l'immediata erogazione a mezzo di bonifico bancario sull'IBAN indicato in sede di presentazione della corrispondente richiesta. Pena l'esclusione, le domande dovranno essere compilate e inviate online, previa registrazione, su questa piattaforma. Non sono ammesse altre modalità (raccomandata, consegna a mano, ecc.). È possibile presentare domanda fino al 30 aprile 2020 (termine perentorio), previa registrazione nel sistema e successiva compilazione del relativo modello in modalità online.
 
   
Articolo contenuto in
  Economia  
SU COMMERCIO E INDUSTRIA POTREBBERO INTERESSARTI