Sciabola, il salernitano Michele Gallo campione del mondo
scherma gallo50
Fonti Foto
T
orun (Polonia). Oro a squadre dell'Italia della sciabola ai Campionati del mondo di scherma Cadetti e Giovani di Torun, in Polonia. E' la prima medaglia d'oro per il carabiniere salernitano Michele Gallo, che conquista il titolo iridato di sciabola nella prova a squadre, insieme a Lorenzo Roma, Luca Fioretto e Giacomo Mignuzzi. Un successo scaturito con la sconfitta della Russia per 45-39. La sciabola azzurra conclude così in trionfo i tre giorni dedicati alla specialità, con ben sette medaglie di cui due d'oro e una d'argento: un bottino "storico" per la sciabola giovanile azzurra che migliora quello di Amma 2011 quando l'arma di taglio aveva conquistato sei medaglie. Soddisfatto il tecnico Gigi Tarantino per lo storico bottino, che sul salenitano si è espresso così: "Michele è un ragazzo talentuoso, che non ha ancora espresso il suo meglio: potrebbe fare molto anche individualmente ma dovrà correggere alcuni lati caratteriali, che gli impediscono di esprimersi a dovere".
 
   
Articolo contenuto in
  Sport  
SU TUTTO SPORT POTREBBERO INTERESSARTI